La Turchia è un paese all'incrocio di due continenti

La Turchia attraverso gli occhi di un turista è belle spiagge e alte montagne, la splendida Istanbul e le reliquie di un'antica civiltà. Ha anche una cucina fenomenale, bellissime moschee e piccoli bazar locali e le favolose scogliere della Cappadocia.

Turchia - viaggi, turismo, ricreazione

È in Turchia che si trova il Monte Ararat, secondo la Bibbia, è sepolta l'Arca di Noè.
È qui che hanno le loro radici le origini del Tigri e dell'Eufrate, grazie alle quali fiorì la civiltà dell'antica Mesopotamia.
Turchia - informazioni di base
Capitale: Ankara
Lingua: turco
Religione: Islam
Valuta: lira turca (TRY)

Nella Turchia odierna c'era Troia, la città descritta nell'Iliade di Omero. È da qui che proveniva la famosa Helena Trojan. Inoltre, lo stesso Omero presumibilmente proveniva da Antalya, come il mitico re Mida o lo storico Erodoto.

La sua posizione al crocevia tra Europa e Asia ha posto la Turchia in una posizione geopolitica vantaggiosa per secoli. La Turchia sta ora giocando un ruolo sempre più importante in Medio Oriente.

Clima in Turchia

La Turchia è dentro zona climatica marittima subtropicale sulla costa e nell'entroterra continentale subtropicale. Le regioni costiere del sud e dell'ovest sono influenzate dal clima subtropicale della sua diversità mediterranea. Sulla costa settentrionale della Turchia, il clima locale del Mar Nero è più mite di quello subtropicale.

Costa egea della Turchia

Quando andare in Turchia per riposare?

Il periodo migliore per viaggiare nel Mediterraneo e nel Mar Egeo va da maggio a ottobre. La temperatura non scende sotto i 25 gradi. È meglio andare sul Mar Nero a giugno - settembre.
La primavera e l'autunno sono calde e soleggiate in Turchia, che è un buon periodo per le attività all'aperto e le visite turistiche.

Cosa c'è di impressionante e dove andare in Turchia?

Istanbul è una città situata all'incrocio di due continenti e due civiltà, europea e mediorientale. L'Europa e l'Asia sono collegate dal ponte sul Bosforo.

Istanbul era la capitale di tre grandi imperi: romano, bizantino e ottomano.

Si possono ammirare i resti di palazzi greci e romani e una delle moschee più belle del mondo, la Moschea Blu con i suoi caratteristici sei minareti.

Ci sono anche cattedrali bizantine e chiese straordinarie come Hagia Sophia, che nella sua storia è stata una chiesa ortodossa, una moschea musulmana, la cattedrale greca di Costantinopoli e una cattedrale cattolica romana. Attualmente, la Basilica di Santa Sofia è un museo.

Mentre sei in Turchia, puoi scegliere tra quattro mari: Nero, Egeo, Marmara o Mediterraneo. I più popolari tra i turisti sono l'Egeo e il Mediterraneo, indicati collettivamente come la Riviera Turca.

Viaggio in Turchia - Cappadocia

Vale la pena recarsi in Cappadocia, un delizioso paesaggio lunare da favola creato da tufi vulcanici. Nel corso dei secoli sono state scavate nel tufo case, chiese e palazzi che si possono ammirare ancora oggi. Puoi esplorare la Cappadocia a piedi o in bicicletta e ammirare le incredibili formazioni rocciose dall'alto con una gondola in mongolfiera.

Curiosità culinarie

Il piatto turco più popolare al mondo è lo shashlik. Vale la pena sapere che in Turchia la parola "shashlik" si riferisce a molti piatti di carne molto diversi. Kebab può significare non solo carne alla griglia o cotolette oblunghe a base di carne macinata, ma anche casseruola o zuppa densa.

Cucina turca - lula kebab

Un'aggiunta ai piatti di carne o verdure è solitamente il riso, spesso con spezie e verdure, o un po 'di porridge di Bulgur.

Per bere, il tè forte e dolce viene servito con menta e spezie, mentre Aryan è un tipo di bevanda a base di latte salato.

Minacce e problemi in Turchia

I turchi sono molto amichevoli per i turisti e la Turchia è considerata un paese sicuro. Ci sono casi di furto e tentativi di ingannare i turisti, ma bastano le solite precauzioni.

Va ricordato che la Turchia è in conflitto con i curdi. Nell'estate del 2012, tra l'altro, a causa della situazione in Siria, il conflitto si è intensificato e nella città di Gazantiep, nella provincia di Hakkari, si sono verificati attacchi terroristici ed esplosioni.

La Turchia è un paese laico, ma i turchi, in quanto musulmani, possono partecipare a disordini anti-occidentali, così come i residenti di altri paesi musulmani, quindi prima di partire vale la pena controllare se il Ministero degli Esteri ti avverte prima di partire per la Turchia regione in un determinato periodo.

Sarà interessante leggere:

Aggiungi un commento

Р'Р ° С € Р ° дрес email РЅРµ Р ± СѓРґРµС ‚РѕРїСѓР ± Р» РёРєРѕРІР ° РЅ. Обязательные поля помечены *